Stufa a pellet LW per riscaldare l’acqua

1.790,00 + iva

Potenza termica  :                                         Nom.  15,0 kW – Rid. 3,5 kW

Potenza termica utile resa all’aria :             Nom.    3,0 kW – Rid. 1,0 kW

Potenza termica utile resa all’acqua :           Nom.    12,0 kW – Rid. 2,5 kW

Max pressione di esercizio ammessa :                       2 bar

Temperatura max di mandata :                                    85 °C

Potenza elettrica Nominale :                                          450 W

Tensione Nominale :                                                       230 V

Frequenza Nominale :                                                       50 Hz

Consumo orario combustibile :                   Nom.  3,45 kg/h – Rid. 0,73 kg/h

Portata in massa dei fumi :                          Nom. 11,55 g/s – Rid. 5,55 g/s

Tubo uscita fumi:                                                              diam.80 mm

Add to Wishlist
Add to Wishlist
Categoria: Tag:
Richiedi informazioni

Descrizione

Stufa a pellet per riscaldamento acqua 15 kw

Stufa a pellet con rivestimento esterno acciaio verniciato rosso – struttura in acciaio verniciato nero.

Le stufe a pellet che riscaldano l’acqua dell’impianto centrale di riscaldamento sono una scelta economica, ecologica e tecnologica. Caminetti Montegrappa propone diversi modelli che per caratteristiche costruttive, progettazione, performance tecniche ed estetica rispondono alle esigenze abitative di chi cerca apparecchi funzionali, affidabili, di facile gestione e manutenzione, contenuti nelle dimensioni, dal design attuale ed elegante, destinati a durare nel tempo.

Questo apparecchio utilizza l’AUTOMATIC POWER SYSTEM- KCC, un sistema che modula automaticamente la potenza termica dell’apparecchio a pellet, adattandola agli effettivi fabbisogni dell’ambiente, per raggiungere e mantenere, sempre ed in ogni condizione, il comfort desiderato nel più breve tempo possibile, evitando disagevoli ed economicamente non convenienti innalzamenti della temperatura. Il sistema considera la temperatura di partenza, la temperatura da raggiungere ed il tempo impiegato per raggiungerla, elaborando la situazione di volta in volta, ottimizzando i consumi grazie al controllo automatico della combustione (KCC) che si adatta alle diverse caratteristiche del pellet, alle diverse tipologie di installazione, alla quota sul livello del mare, alla pulizia del bruciatore e dello scambiatore di calore, garantendo così una combustione più efficace e performante nel tempo e riducendo gli interventi di manutenzione.